klara-website-illustration-agb

Condizioni generali di contratto KLARA.

1. In generale

Per l’applicazione web KLARA vigono le presenti Condizioni generali di contratto (CGC) della KLARA Business SA.  

Accettando le presenti CGC, l’utente acconsente in particolare all’elaborazione dei dati rilevati che lo riguardano, nel modo descritto e agli scopi menzionati  Queste CGC sono valevoli per l’insieme delle funzionalità dell’applicazione web KLARA.

Per l’utilizzo di singoli moduli possono esservi condizioni di contratto supplementari, che vigono a titolo d’integrazione.

 

2. Estensione delle prestazioni

KLARA permette a piccole aziende e a privati una gestione basata sul web e ampiamente automatizzata dell’amministrazione personale, della contabilità 
finanziaria e dell’amministrazione dei clienti. Le prestazioni e le funzionalità sono descritte accuratamente nel sito web di KLARA.

Per fornire le sue prestazioni, KLARA Business SA è autorizzata a ricorrere a terzi. 

Tutti i diritti per quanto concerne il software, il marchio e la procedura «KLARA» rimangono riservati a KLARA Business SA. 
L’utente riceve un diritto d’utilizzo ai sensi di queste CGC.  


3. Registrazione

Per l’utilizzo di KLARA, l’utente deve creare un account. La registrazione permette all’utente di identificarsi rispetto a un’applicazione di fornitori di servizi 
terzi. Per determinate applicazioni, KLARA può richiedere altri passi per l’identificazione.  

 

4. Requisiti di sistema

Per utilizzare KLARA è necessario che l’utente disponga almeno di un accesso a Internet e di un terminale che permetta tale accesso, come p .es. un computer o uno smartphone con un browser attuale (Chrome, Firefox, Safari ecc.).  

 

5. Supporto

Un helpdesk online e un helpdesk via e-mail sono a disposizione degli utenti durante l'orario d'ufficio.  

 

6. Costi

In linea di principio, l’utente non deve sostenere alcun costo per l’utilizzo dell’applicazione KLARA. Singole applicazioni avanzate comportano un costo.  

A secondo del terminale utilizzato e del rapporto contrattuale con il fornitore di Internet, possono sorgere nell’utilizzo dell’applicazione KLARA dei 
costi per il traffico dati. Ciò vale anche per l’utenza dall’estero.

 

7. Protezione dei dati 

Nella gestione dei dati riguardanti le persone, KLARA Business SA si attiene alla legislazione in materia di protezione dei dati. In particolare, KLARA Business SA si impegna a rispettare i seguenti principi:

Dati identificativi e scopo dell’elaborazione:  
KLARA Business SA rileva, salva ed elabora dati necessari per la fornitura dei servizi, per l’evasione e la cura dei rapporti con la clientela, in particolare al fine di garantire un’alta qualità del servizio, per la sicurezza della gestione operativa e dell’infrastruttura, nonché per la fatturazione (dati dell’utente).  

I dati forniti dall’utente (dati rilevati) sono consultabili da KLARA Business SA soltanto nella misura in cui essi siano necessari per fornire le prestazioni e se può essere comprovato che l'utente acconsente (p. e.s supporto). 

Utilizzo e trasmissione dei dati:
I dati dell’utente sono utilizzati per la gestione dei singoli servizi e per la comunicazione con l’utente. Se subdelegati sono implicati, KLARA Business SA che questi dati siano utilizzati esclusivamente ai fini della fornitura di prestazioni.  

Se a tale scopo è necessario trasmettere dati a terzi (p.s. comunicazione dei dati salariali all’AVS o a un’assicurazione), l’utente ne sarà informato dal sistema prima di attivare tale funzione.  

Se un’applicazione è messa a disposizione in collaborazione con terzi o se il cliente usufruisce prestazioni di terzi tramite KLARA, KLARA Business SA 
può inoltrare a tali soggetti terzi i dati necessari.  

I dati sono analizzati ai fini di adattare le applicazioni alle esigenze e di svilupparle ulteriormente.  

I dati dell’utente possono essere utilizzati a fini di marketing qualora l’utente acconsenta a ciò. Quando si richiede il benestare vengono mostrati nel dettaglio i dati utilizzati a scopi di marketing nonché gli scopi di marketing stessi. n questo modo, all’utente possono per esempio essere sottoposte offerte su misura, anche di terzi. In questo contesto, nessun dato dell’utente viene trasmesso a terzi. Qualora l’utente sia interessato a un’offerta che gli è stata sottoposta può egli stesso decidere se fornire ai dati all’offerente terzo. Qualora vi siano richieste da parte di autorità statali (p. es. nel caso di un procedimento penale), i dati richiesti sono trasmessi nella misura in cui ciò sia prescritto dalla legge e KLARA Business SA sia tenuta a farlo.  

Altrimenti, nessun dato viene trasmesso a terzi.

Salvataggio dei dati:  
Tutti i dati dell’applicazione sono gestiti e salvati su supporti di salvataggio dei dati sicuri, situati in Svizzera. I dati dell’utente che servono unicamente 
alla comunicazione con l’utente possono essere anche salvati all'estero.  

Sicurezza dei dati:  
I dati personali sono protetti contro ogni trattamento illecito mediante misure tecniche e organizzative appropriate. La trasmissione di dati avviene in forma criptata.  

Cancellazione dei dati:
Quando si chiude l’account, l’insieme dei dati viene cancellato dopo un periodo di tre mesi. Inoltre, l’utente può richiedere in ogni momento la completa cancellazione di tutti i dati. In caso di risoluzione del contratto, KLARA dà al cliente la possibilità di esportare l’insieme dei suoi dati.  

Registrazione del comportamento dell’utente:  Si usano dei sistemi di tracking (p. es. Adobe Analytics) per registrare in  forma anonima il 
comportamento dell’utente. In questo modo è impossibile risalire a utenti determinati o determinabili.

 

8. Obblighi dell’utente e sanzioni 

L’utente è tenuto a introdurre nell’applicazione esclusivamente contenuti per i quali disponga dei relativi diritti. È vietato introdurre contenuti che violino disposizioni legali, in particolare diritti di proprietà intellettuale di terzi o in materia di concorrenza. 
Inoltre, i contenuti introdotti non devono essere di natura razzista, pornografica o comunque scabrosa.  

Se vi sono indizi di un comportamento che violi le disposizioni legali o quelle contrattuali, KLARA Business SA può richiedere all’utente di attenersi a un uso conforme alle leggi e l contratto, modificare, limitare o interrompere la sua fornitura di prestazioni senza preavviso, bloccare temporaneamente l’accesso all’applicazione, risolvere il contratto con effetto immediato e senza indennizzo ed eventualmente richiedere un risarcimento danni e l’esonero da qualsiasi diritto o pretesa di terzi. KLARA Business SA è inoltre autorizzata a eliminare immediatamente e senza preavviso contenuti indebiti, con o senza indicazione in tal senso da parte di terzi.  

Nel caso di utilizzo abusivo dell’applicazione, in particolare qualora vi sia il sospetto di un comportamento punibile, i dati possono essere analizzati per accertare la fattispecie e, su domanda motivata, trasmessi alle autorità ufficiali competenti oppure a terzi interessati dall’abuso.  

Se l’utente dovesse constatare o supporre un utilizzo indebito del suo account, deve immediatamente modificare i suoi dati d’accesso e informare senza indugio KLARA Business SA a tale riguardo.  

In caso di mancato rispetto dei termini di pagamento, dopo aver inviato un solo richiamo e senza preavviso KLARA Business SA potrà limitare o sospendere il relativo servizio, bloccare temporaneamente l’accesso all’applicazione o risolvere il contratto con l’utente senza preavviso e senza corrispondere indennizzo. 

 

9. Garanzia e responsabilità

KLARA Business AG si sforza di garantire un’alta disponibilità dei suoi servizi. Tuttavia, non può garantire il funzionamento senza interruzioni e senza guasti della sua infrastruttura e dei suoi servizi.  

Per i servizi di terzi non vi possono essere assicurazioni e garanzie per quanto concerne disponibilità, qualità, funzionamento o supporto.  

L’utente è l’unico responsabile dell’accesso al suo account ed è tenuto a trattare i suoi dati d’accesso in modo riservato e a renderli accessibili solo a persone debitamente autorizzate. A tale riguardo, KLARA Business SA declina qualsiasi responsabilità.  

KLARA Business AG risponde per i danni causati da negligenza grave o intenzionalmente. È esclusa la responsabilità per negligenza leggera o media. In particolare è esclusa in modo generale la responsabilità di KLARA Business SA per quanto concerne danni indiretti o consecutivi oppure pretese di terzi.  

L’utente risponde delle sue violazioni del contratto e delle relative pretese di terzi. Se viene intrapresa azione legale contro KLARA Business SA a seguito di utilizzo illecito o contrario al contratto, l’utente in questione libera KLARA Business SA da qualsiasi pretesa di terzi. 

 

10. Adeguamento e impostazione delle applicazioni

Adeguamenti all’estensione delle prestazioni e alle funzionalità dell’applicazione web o dell’insieme delle loro impostazioni possono essere intrapresi 
in qualsiasi momento. Il cliente deve essere informato qualora si proceda ad adeguamenti di ampia portata. Si rende possibile al cliente l’esportazione di tutti i suoi dati.  

Se gli adeguamenti hanno come conseguenza un peggioramento sensibile per il cliente, questi ha il diritto di disdire l’utilizzo dell’applicazione interessata o dell’insieme del servizio con effetto alla fine di un mese civile, rispettando un preavviso di un mese.  

KLARA Business SA può in qualsiasi momento modificare le presenti CGC e condizioni di utilizzo complementari. Le modifiche saranno comunicate tempestivamente e in modo adeguato. Se l’utente non dovesse accettare tali modifiche, potrà in qualsiasi momento disdire il suo account.  

I rapporti fra l’utente e KLARA Business SA sono disciplinati dalla versione aggiornata delle CGC, pubblicata sulla piattaforma KLARA.  

 

11. Foro, diritto applicabile 

Fatte salve le norme imperative di diritto dello Stato in cui è domiciliato l’utente, per tutte le questioni e le controversie in relazione a questo 
servizio vige esclusivamente il diritto svizzero. Foro esclusivo è la sede della KLARA Business SA, fatta riserva di fori imperativi in base allo Stato di domicilio dell’utente.  

 

Versione 1.0, dicembre 2017

 

 

Integrazioni alle Condizioni di contratto per i servizi KLARA.

1. Ambito di validità 

1.1. Le presenti Condizioni di contratto integrative per i servizi KLARA Services («CGC Servizi») regolano il rapporto contrattuale tra i clienti («Cliente») e KLARA Business SA («KLARA») relativo ai servizi della soluzione software di KLARA («Piattaforma»). 

1.2. Le presenti CGC Servizi valgono come completamento e come parte integrante delle Condizioni generali di contratto KLARA. 

1.3. Con la stipulazione di un contratto, il cliente accetta le presenti CGC Servizi; in caso di acquisto di offerte di terzi anche le rispettive condizioni 
applicate. 

 

2. Stipulazione del contratto 

2.1. Con la firma del modulo di contratto, oppure con l’acquisto per via elettronica e relativo invio dell’ordinazione, il cliente è vincolato alla richiesta. 

2.2. Il contratto è soggetto all’approvazione da parte di KLARA. Un eventuale rifiuto deve essere comunicato al cliente possibilmente entro 10 giorni lavorativi dall’invio della richiesta. 

2.3. Se la richiesta viene accettata da KLARA, il cliente incarica KLARA della fornitura dei servizi richiesti («Entità delle prestazioni») ai sensi dell’articolo 394 e segg. CO (mandato semplice). 

 

3. Durata e risoluzione del contratto 

3.1. Il contratto decorre a partire dal momento della firma del cliente, in conformità al punto 2.1, a meno che non vi sia un rifiuto in conformità al punto 2.2.

3.2. Per i servizi forniti con cadenza annuale, trimestrale o semestrale (p. es. bilancio di fine anno, liquidazioni IVA ecc.), la durata fissa del contratto 
corrisponde alla durata dell’esercizio finanziario del cliente, di regola dodici mesi. In seguito, il contratto si rinnova automaticamente per la durata dell’esercizio finanziario successivo del cliente, di regola per dodici mesi. La risoluzione è possibile con un preavviso di un mese alla fine di ogni esercizio finanziario. In questo caso, i servizi possono essere forniti in parte solo dopo la data della risoluzione. 

3.3. Per i servizi forniti su base mensile (p. es. coach KLARA), la durata fissa del contratto è di sei mesi. In seguito, il contratto si rinnova automaticamente di un mese. Al termine della durata fissa del contratto, la risoluzione è possibile con un preavviso di un mese alla fine di ogni mese, la prima volta al termine della durata fissa del contratto. 

3.4. Per i servizi forniti a consuntivo (p. es. Fullservice, contabilità), la durata fissa del contratto è di sei mesi. In seguito, il contratto si rinnova automaticamente di un mese. Al termine della durata fissa del contratto, la disdetta è possibile con un preavviso di un mese alla fine di ogni mese, la prima volta al termine della durata fissa del contratto. 

3.5. Per i servizi forniti una tantum (p. es. onboarding, importazione dei dati, ecc.), l’incarico termina con l’adempimento. Le risoluzioni del contratto durante la fornitura dei servizi avvengono intempestivamente e non danno diritto né a una riduzione né a un condono della somma contrattuale concordata. 

3.6. In tutti gli altri casi, e se non diversamente concordato, la durata fissa del contratto è di sei mesi. In seguito, il contratto si rinnova automaticamente di un mese e può essere risolto con un preavviso di un mese alla fine di ogni mese, la prima volta al termine della durata fissa del contratto. 

3.7. Le cessazioni del contratto prima della scadenza della sua durata fissa avvengono intempestivamente e non danno diritto né a una riduzione né a un condono della somma contrattuale concordata. 

3.8. La disdetta delle prestazioni può avvenire in forma elettronica o scritta. 

 

4. Prestazioni di KLARA 

4.1. Per la durata dei servizi ordinati, KLARA assegna a ogni cliente una persona di riferimento («coach KLARA»).

4.2. LARA fornisce i servizi sulla base dell’entità delle prestazioni concordata. Informazioni dettagliate su prestazioni, prodotti e prezzi sono disponibili 
sul sito web di KLARA. 

4.3. KLARA è autorizzata a rivolgersi a terzi esperti per l’esecuzione dell’incarico. 

4.4. Per le prestazioni di terzi valgono le rispettive disposizioni applicate. 

4.5. KLARA si impegna a mantenere la riservatezza su qualsiasi fatto di cui venga a conoscenza in relazione all’esecuzione dell’incarico; a meno che il cliente non esoneri KLARA perché i fatti sono generalmente noti o disponibili pubblicamente. L’obbligo di riservatezza si protrae anche dopo la cessazione del rapporto contrattuale e si applica anche a terze parti eventualmente coinvolte.

 

5. Obblighi del cliente

5.1. Il cliente è tenuto a installare gli aggiornamenti software necessari sui dispositivi. 

5.2. Per poter fornire i servizi, il coach KLARA ha bisogno di un accesso utente alla piattaforma. Il coach KLARA ha il diritto di autorizzare internamente altri utenti all’esecuzione del lavoro.

5.3. Senza la necessità di specifiche richieste, il cliente deve mettere per tempo a disposizione di KLARA tutte le informazioni e i documenti necessari per una corretta esecuzione dell’incarico. Il mancato rispetto in termini di scadenze e qualità degli obblighi di collaborazione e di responsabilità da parte del cliente può comportare ritardi, errori e spese aggiuntive (p. es. a causa della necessità di ripetere il lavoro) nella fornitura di prestazioni da parte di KLARA. KLARA ha il diritto di addebitare, in base alle tariffe vigenti, spese e costi aggiuntivi derivanti dalla mancata o insufficiente collaborazione del cliente o da informazioni o istruzioni errate da parte di quest’ultimo. KLARA è esonerata da qualunque responsabilità e garanzia in relazione al mancato rispetto in termini di scadenze e/o qualità degli obblighi di collaborazione e di responsabilità da parte del cliente.

5.4. KLARA può presumere che le informazioni e la documentazione trasmesse, nonché le disposizioni e le direttive fornite siano corrette e complete. In particolare, KLARA può presumere che tutti le ricevute fornite per la contabilità costituiscano spese commercialmente giustificate e che tutti i fatti rilevanti ai fini del profitto e del bilancio siano indicati o inclusi nei documenti trasmessi per via elettronica. La verifica dell’esattezza, della completezza e della regolarità delle informazioni e dei documenti trasmessi, in particolare della contabilità e del bilancio, non rientra nell’entità delle prestazioni di KLARA.

5.5. Se il cliente esegue personalmente parte delle operazioni di contabilità, KLARA può presumere che queste siano corrette, complete e verificabili, nonché che siano stati rispettati i requisiti legali, in particolare le norme relative all’imposta sul valore aggiunto svizzera, e che la contabilizzazione corrisponda allo standard contabile svizzero. KLARA è esonerata da qualunque responsabilità e garanzia in relazione alle operazioni di contabilità eseguite dal cliente.

5.6. Il cliente è tenuto a informare KLARA in merito a tutti i processi e le circostanze che possono essere rilevanti per la corretta esecuzione dell’incarico. KLARA si riserva il diritto di richiedere ulteriori informazioni e documenti.

5.7.Tutti gli atti, le informazioni e i documenti necessari per l’esecuzione dell’incarico devono essere trasmessi a KLARA dal cliente, in linea di principio tramite la piattaforma in formato elettronico. KLARA non è obbligata a conservare copie dei documenti del cliente, ma ha il diritto esplicito di farlo.

5.8. I periodi di conservazione previsti dalla legge per la corrispondenza commerciale e i documenti commerciali devono essere garantiti dal cliente stesso. 

 

6. Prezzi e condizioni di pagamento

6.1. I prezzi e le modalità di pagamento offerti sono indicati sul sito web di KLARA. 

6.2. KLARA si riserva il diritto di fornire servizi esclusivamente contro pagamento.

6.3. KLARA effettua una verifica dei dati aziendali e personali.

6.4. Tutti i prezzi si intendono in CHF e IVA esclusa. Le fatture emesse da KLARA vanno saldate entro 30 giorni dalla data di fattura. 

6.5. È esclusa la compensazione tra i crediti del cliente e quelli di KLARA. 

6.6. Se KLARA incarica terzi per conto del cliente, quest’ultimo si impegna a saldare direttamente le richieste di liquidazione degli onorari e le spese di tali terze parti e a esonerare KLARA dagli obblighi assunti. 

6.7. Se i fornitori terzi sono incaricati del regolamento dei pagamenti, si applicano le rispettive condizioni. 

6.8. Se la stipulazione del contratto è retroattiva rispetto a un esercizio finanziario già iniziato (cfr. punto 3.2), allora è dovuto anche l’importo dei mesi già trascorsi. Se la stipulazione del contratto è retroattiva rispetto a un mese già iniziato (cfr. punto 3.3), allora è dovuto anche l’importo di detto mese.

 

7. Responsabilità ed eliminazione del vizio 

7.1. KLARA non può garantire il verificarsi di determinate conseguenze economiche o di altra natura. A prescindere dalla messa a disposizione di determinati risultati di lavoro, KLARA non rilascia alcuna dichiarazione sotto forma di aspettative, previsioni o raccomandazioni nel senso di una garanzia relativa al verificarsi di circostanze appropriate. 

7.2. Cambiamenti operativi con effetti significativi sull’applicazione dei servizi, quali, per esempio, la fondazione di società affiliate, l’acquisizione di partecipazioni, l’integrazione in strutture di gruppo, fusioni, scissioni, conferimenti in natura, acquisizioni di beni, fallimenti, esercizi finanziari abbreviati o eccessivamente lunghi, bilanci infrannuali, filiali nazionali ed estere, obblighi IVA estera, il passaggio ad altri principi contabili rispetto al CO, nonché altri effetti fiscali o giuridici straordinari sulla contabilità, ecc. (elenco non esaustivo), autorizzano KLARA unilateralmente a limitare, rifiutare del tutto o cedere a terzi di comune accordo e su incarico del cliente l’entità delle prestazioni dell’incarico/del contratto.

7.3. La consulenza negli ambiti amministrazione aziendale, diritto, fiscalità, pianificazione e ottimizzazione fiscale, nonché il chiarimento di questioni riguardanti la sicurezza sociale e di quelle di natura tecnica relative alle assicurazioni in generale, non rientrano espressamente in tali prestazioni.

7.4. KLARA risponde di una violazione intenzionale, dolosa o di una negligenza grave della sua corretta esecuzione del contratto. In ogni caso, nella misura consentita dalla legge, sono escluse tutte le richieste di assunzione di responsabilità e di risarcimento danni, in particolare le richieste di risarcimento per danni indiretti e consequenziali, quali mancati guadagni e pretese di terzi.

7.5. Il cliente è tenuto a notificare i vizi a KLARA entro 30 giorni, in caso contrario le prestazioni sarnno considerate approvate. Il cliente ha diritto all’eliminazione di eventuali vizi. A KLARA sarà data l’opportunità di correggere il vizio entro un periodo di tempo ragionevole.

7.6. L’entità delle prestazioni in caso di tariffe forfettarie si applica al normale uso commerciale. Se l’uso differisce notevolmente dall’utilizzo abituale o se vi sono indicazioni che il servizio sarà utilizzato anche per altri scopi, KLARA si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di interrompere o limitare la fornitura del servizio, di risolvere il contratto o di adottare qualsiasi altra misura adeguata.

 

8. Scadenze e termini  

8.1. Se le scadenze cadono di sabato, domenica o nei giorni festivi, sono posticipati al giorno lavorativo successivo.  

8.2. KLARA si impegna a rispettare le scadenze concordate per la consegna dei risultati di lavoro (p. es.liquidazione dell’IVA, bilancio di fine anno ecc.), senza tuttavia poterle garantire in ogni caso.  

8.3. Se KLARA è impossibilitata a fornire i propri servizi, perché in attesa della collaborazione e/o di informazioni da parte del cliente in conformità al punto 5.3, i termini sono prorogati per la durata dell’impedimento del servizio e successivamente per un periodo iniziale ragionevole. KLARA è esonerata da qualunque responsabilità e garanzia per le conseguenze di tale inadempienza.

 

9. Disposizione finale

Nel caso in cui una disposizione sia o diventi inefficace o sia incompleta, il contenuto delle presenti disposizioni del CGC Servizi rimarrà invariato. La disposizione inefficace sarà sostituita da una disposizione giuridicamente efficace che si avvicina il più possibile al significato e allo scopo economico della disposizione inefficace. Lo stesso si applica ad eventuali lacune del contratto. 

 

Versione 1.0, maggio 201

 

 

Integrazioni alle Condizioni di contratto per KLARA Booking 

1. Ambito di validità 

1.1. Le presenti Condizioni di contratto integrative per KLARA Booking («CGC Booking») regolano il rapporto contrattuale tra i clienti («Cliente») e KLARA Business SA («KLARA») relativo al prodotto KLARA Booking. 

1.2. Le presenti CGC Booking valgono come completamento e come parte integrante delle Condizioni generali di contratto KLARA. 

1.3. Con la stipulazione di un contratto, il cliente accetta le presenti CGC; in caso di acquisto di offerte di terzi anche le rispettive condizioni applicate. 

 

2. Stipulazione del contratto 

2.1. Con la firma del modulo di contratto, oppure con l’acquisto per via elettronica e relativo invio dell’ordinazione, il cliente è vincolato alla richiesta. 

2.2. Il contratto è soggetto all’approvazione da parte di KLARA. Un eventuale rifiuto deve essere comunicato al cliente possibilmente entro 10 giorni lavorativi dall’invio della richiesta. 

 

3. Durata e risoluzione del contratto 

3.1. Il contratto decorre a partire dal momento della firma del cliente, in conformità al punto 2.1, a meno che non vi sia un rifiuto in conformità al punto 2.2.

3.2. Il contratto si considera stipulato a tempo indeterminato. 

3.3. È possibile rescindere dal contratto entro 10 giorni dalla fine di ogni mese. 

3.4. La disdetta delle prestazioni può avvenire in forma elettronica o scritta. 

 

4. Prestazioni di KLARA 

4.1. Per tutta la durata del contratto, il cliente ha diritto, a titolo oneroso, a usufruire del prodotto KLARA Booking basato su cloud.


4.2. I diritti di utilizzo disciplinati dal presente contratto non sono trasferibili e non possono essere concessi in sublicenza. 

4.3. Informazioni dettagliate su prestazioni, prodotti e prezzi sono disponibili sul sito web di KLARA. 

4.4. Le prestazioni vengono in parte fornite con la collaborazione di terzi. Per le prestazioni di terzi valgono le rispettive disposizioni applicate. 

 

5. Prezzi e condizioni di pagamento

5.1. I prezzi e le modalità di pagamento offerti sono indicati sul sito web di KLARA.  

5.2. KLARA effettua una verifica dei dati aziendali e personali.

5.3. Tutti i prezzi si intendono in CHF e IVA esclusa. Le fatture emesse da KLARA vanno saldate entro 10 giorni dalla data di fattura. 

5.4. È esclusa la compensazione tra i crediti del cliente e quelli di KLARA. 

5.5. Se fornitori terzi sono incaricati del regolamento dei pagamenti, si applicano le rispettive condizioni. 

 

Versione 1.0, giugno 2019 

 

 

Integrazioni alle Condizioni di contratto per KLARA Online Cockpit 

1. Ambito di validità 

1.1. Le presenti Condizioni di contratto integrative per KLARA Online Cockpit («CGC Online Cockpit») regolano il rapporto contrattuale tra i clienti («Cliente») e KLARA Business SA («KLARA») relativo al prodotto KLARA Online Cockpit. 

1.2. Le presenti CGC Online Cockpit valgono come completamento e come parte integrante delle Condizioni generali di contratto KLARA. 

1.3. Con la stipulazione di un contratto, il cliente accetta le presenti CGC; in caso di acquisto di offerte di terzi anche le rispettive condizioni applicate. 

 

2. Stipulazione del contratto 

2.1. Con la firma del modulo di contratto, oppure con l’acquisto per via elettronica e relativo invio dell’ordinazione, il cliente è vincolato alla richiesta. 

2.2. Il contratto è soggetto all’approvazione da parte di KLARA. Un eventuale rifiuto deve essere comunicato al cliente possibilmente entro 10 giorni lavorativi dall’invio della richiesta. 

 

3. Durata e risoluzione del contratto 

3.1. Il contratto decorre a partire dal momento della firma del cliente, in conformità al punto 2.1, a meno che non vi sia un rifiuto in conformità al punto 2.2. 

3.2. Il contratto si considera stipulato a tempo indeterminato. 

3.3. È possibile rescindere dal contratto entro 10 giorni dalla fine di ogni mese. 

3.4. La disdetta delle prestazioni può avvenire in forma elettronica o scritta. 

 

4. Prestazioni di KLARA 

4.1. Per tutta la durata del contratto, il cliente ha diritto, a titolo oneroso, a usufruire del prodotto KLARA Online Cockpit basato su cloud.  

4.2. I diritti di utilizzo disciplinati dal presente contratto non sono trasferibili e non possono essere concessi in sublicenza. 

4.3. Informazioni dettagliate su prestazioni, prodotti e prezzi sono disponibili sul sito web di KLARA. 

4.4. Le prestazioni vengono in parte fornite con la collaborazione di terzi. Per le prestazioni di terzi valgono le rispettive disposizioni applicate. 


5. Prezzi e condizioni di pagamento  

5.1. I prezzi e le modalità di pagamento offerti sono indicati sul sito web di KLARA.  

5.2. KLARA effettua una verifica dei dati aziendali e personali.  

5.3. Tutti i prezzi si intendono in CHF e IVA esclusa. Le fatture emesse da KLARA vanno saldate entro 10 giorni dalla data di fattura. 

5.4. È esclusa la compensazione tra i crediti del cliente e quelli di KLARA. 

5.5. Se fornitori terzi sono incaricati del regolamento dei pagamenti, si applicano le rispettive condizioni. 

 

Versione 1.0, giugno 2019 

 

 

Integrazioni alle Condizioni di contratto per KLARA Online Marketing

1. Ambito di validità 

1.1. Le presenti Condizioni di contratto integrative per KLARA Online Marketing («CGC Online Marketing») regolano il rapporto contrattuale tra i clienti («Cliente») e KLARA Business SA («KLARA») relativo al prodotto KLARA Online Marketing.

1.2. Le presenti CGC Online Marketing valgono come completamento e come parte integrante delle Condizioni generali di contratto KLARA.

1.3. Con la stipulazione di un contratto, il cliente accetta le presenti CGC; in caso di acquisto di offerte di terzi anche le rispettive condizioni applicate.

 

2. Stipulazione del contratto 

2.1. Con la firma del modulo di contratto, oppure con l’acquisto per via elettronica e relativo invio dell’ordinazione, il cliente è vincolato alla richiesta.

2.2. Il contratto è soggetto all’approvazione da parte di KLARA. Un eventuale rifiuto deve essere comunicato al cliente possibilmente entro 10 giorni lavorativi dall’invio della richiesta.

 

3. Durata e risoluzione del contratto 

3.1. Il contratto decorre a partire dal momento della firma del cliente, in conformità al punto 2.1, a meno che non vi sia un rifiuto in conformità al punto 2.2.

3.2. Il contratto si considera stipulato a tempo indeterminato.

3.3. È possibile rescindere dal contratto entro 10 giorni dalla fine di ogni mese.

3.4. La disdetta delle prestazioni può avvenire in forma elettronica o scritta.

 

4. Prestazioni di KLARA 

4.1. Per tutta la durata del contratto, il cliente ha diritto, a titolo oneroso, a usufruire del prodotto KLARA Online Marketing basato su cloud.

4.2. I diritti di utilizzo disciplinati dal presente contratto non sono trasferibili e non possono essere concessi in sublicenza. 

4.3. Informazioni dettagliate su prestazioni, prodotti e prezzi sono disponibili sul sito web di KLARA.

4.4. Le prestazioni vengono in parte fornite con la collaborazione di terzi. Per le prestazioni di terzi valgono le rispettive disposizioni applicate.


5. Prezzi e condizioni di pagamento  

5.1. I prezzi e le modalità di pagamento offerti sono indicati sul sito web di KLARA.  

5.2. KLARA effettua una verifica dei dati aziendali e personali.  

5.3. Tutti i prezzi si intendono in CHF e IVA esclusa. Le fatture emesse da KLARA vanno saldate entro 10 giorni dalla data di fattura. 

5.4. È esclusa la compensazione tra i crediti del cliente e quelli di KLARA. 

5.5. Se fornitori terzi sono incaricati del regolamento dei pagamenti, si applicano le rispettive condizioni. 

 

Versione 1.0, giugno 2019 

 

 

Integrazioni alle Condizioni di contratto per KLARA POS sistema di cassa

1. Ambito di validità 

1.1. Le presenti Condizioni di contratto integrative per KLARA POS sistema di cassa («CGC POS») regolano il rapporto contrattuale tra i clienti («Cliente») e KLARA Business SA («KLARA») relativo al prodotto KLARAPOS sistema di cassa.

1.2. Le presenti CGC POS valgono come completamento e come parte integrante delle Condizioni generali di contratto KLARA.

1.3. Con la stipulazione di un contratto, il cliente accetta le presenti CGC; in caso di acquisto di offerte di terzi anche le rispettive condizioni applicate.

 

2. Stipulazione del contratto 

2.1. Con la firma del modulo di contratto, oppure con l’acquisto per via elettronica e relativo invio dell’ordinazione, il cliente è vincolato alla richiesta.

2.2. Il contratto è soggetto all’approvazione da parte di KLARA. Un eventuale rifiuto deve essere comunicato al cliente possibilmente entro 10 giorni lavorativi dall’invio della richiesta.

 

3. Durata e risoluzione del contratto 

3.1. Il contratto decorre a partire dal momento della firma del cliente, in conformità al punto 2.1, a meno che non vi sia un rifiuto in conformità al punto 2.2.

3.2. Il contratto si considera stipulato a tempo indeterminato.

3.3. È possibile rescindere dal contratto entro 10 giorni dalla fine di ogni mese.

3.4. La disdetta delle prestazioni può avvenire in forma elettronica o scritta.

 

4. Prestazioni di KLARA 

4.1. Per tutta la durata del contratto, il cliente ha diritto, a titolo oneroso, a usufruire del prodotto KLARA Sistema di cassa basato su cloud.

4.2. KLARA fornisce al cliente il pacchetto hardware per il sistemadi cassa. La merce sarà spedita per posta. Il rischio di spedizione è a carico del cliente. Il cliente acquista i dispositivi consegnati.

4.3. I diritti di utilizzo disciplinati dal presente contratto non sono trasferibili e non possono essere concessi in sublicenza.

4.4. Informazioni dettagliate su prestazioni, prodotti e prezzi sono disponibili sul sito web di KLARA.

4.4. Le prestazioni vengono in parte fornite con la collaborazione di terzi. Per le prestazioni di terzi valgono le rispettive disposizioni applicate.

5. Obblighi del cliente 

5.1. Il sistema di cassa richiede una connessione ad Internet. Il cliente è responsabile del funzionamento della connessione Internet. Senza una connessione ad Internet, il sistema di cassa funziona da solo, ma non può scambiare dati con l'applicazione KLARA.

5.2. Il cliente deve installare sui dispositivi gli aggiornamenti software necessari. 

 

6. Prezzi e condizioni di pagamento  

6.1. I prezzi e le modalità di pagamento offerti sono indicati sul sito web di KLARA.  

6.2. KLARA effettua una verifica dei dati aziendali e personali.  

6.3. KLARA si riserva il diritto di consegnare la merce solo dietro pagamento anticipato. In questo caso, la merce verrà consegnata solo al ricevimento dell'intero importo della fattura.

6.3. Tutti i prezzi si intendono in CHF e IVA esclusa. Le fatture emesse da KLARA vanno saldate entro 10 giorni dalla data di fattura. 

6.4. È esclusa la compensazione tra i crediti del cliente e quelli di KLARA. 

6.5. Se fornitori terzi sono incaricati del regolamento dei pagamenti, si applicano le rispettive condizioni.  

 

7. Garanzia

7.1. KLARA concede al cliente una garanzia di due anni per i dispositivi acquistati nel pacchetto hardware. In caso di difetti, il cliente ha il diritto esclusivo di riparazione o sostituzione a discrezione di KLARA. KLARA si impegna a fornire immediatamente al cliente un dispositivo sostitutivo, ma non può garantire la completa disponibilità.

 

Versione 1.0, giugno 2019