Login
La nostra lista di controllo è stata pensata per aiutarti a sbrigare passo dopo passo tutte le incombenze imposte dalle dimissioni di un collaboratore.
KLARA Blog

Dimissioni di un collaboratore: lista di controllo per i datori di lavoro.

27.01.2020
Lesezeit: 2 min

Un collaboratore della tua PMI ha rassegnato le dimissioni? Ecco cosa devi fare adesso: mantieni la calma e concentrati sulla comunicazione interna, in modo da evitare qualsiasi malinteso. La lista di controllo di KLARA è stata pensata per aiutarti a sbrigare passo dopo passo tutte le incombenze imposte dalle dimissioni di un collaboratore. 

Un mercoledì mattina come tanti si aggiunge all’agenda una riunione non programmata con il collaboratore Urs H. Poi arriva la cattiva notizia: Urs ti comunica che intende accettare una nuova sfida e per questo lascerà la tua azienda. In qualità di datore di lavoro, ora ti aspetta un compito arduo: trovare un sostituto all’altezza. Come se non bastasse, ci sono diversi obblighi da adempiere entro determinate scadenze.

Consigli per la comunicazione interna dopo le dimissioni di un collaboratore.

Principio importante: prima che si scatenino i pettegolezzi, ti conviene informare il tuo team subito dopo le dimissioni. Ecco un paio di consigli utili:

  1. Fai sapere al tuo team in maniera imparziale chi ha risolto il rapporto di lavoro. In questa prima fase, il datore di lavoro non è ancora tenuto a fornire motivazioni. La comunicazione può avvenire anche a voce: questo aspetto dipende però dalle dimensioni dell’azienda. Tuttavia, vale la pena ricordare che è sempre consigliabile inviare anche un’e-mail a tutti i collaboratori, visto che non sempre si riesce a contattarli tutti a voce.
  2. Mostra apprezzamento verso il tuo collaboratore e ringrazialo per il suo impegno.
  3. Pensa a quando e a come comunicare le fasi successive.
  4. Quando sarà l’ultimo giorno di lavoro del collaboratore dimissionario?
  5. Il suo posto verrà nuovamente occupato?
    In caso affermativo: come si procede?
    In caso negativo: come suddividere ora il lavoro internamente, vale a dire quali conseguenze hanno le dimissioni all’interno del tuo team?
  6. Pensa al fatto che i tuoi collaboratori sono i migliori ambasciatori per la tua azienda. Parla direttamente con i membri del tuo team e cerca di capire se nella loro cerchia di amicizie e conoscenze c’è qualcuno che potrebbe essere idoneo per questo lavoro. Peraltro, i premi di mediazione per i collaboratori di solito sono più convenienti di un’inserzione.

Consigli per il colloquio d’uscita.

Ricordati di fissare un colloquio di uscita con il collaboratore dimissionario. In genere rimarrai sorpreso dall’apertura mentale e dalla sincerità. Possibili domande che potresti rivolgere durante il colloquio di uscita:

  • «Se fossi alla guida di questa azienda, cosa cambieresti o cosa faresti diversamente?»
  • «A tuo parere, dov’è il nostro maggiore potenziale per il futuro?»
  • «Quale consiglio potresti darmi?»

Ringrazialo per il suo impegno. Se sei dispiaciuto per la decisione del tuo collaboratore, questo colloquio rappresenta una buona occasione per gettare le basi per una possibile collaborazione futura. Rispetto al passato, oggi capita molto più spesso che i collaboratori lascino un’azienda. Alcuni se ne vanno per perfezionare la propria formazione e poi ritornano.

Lista di controllo: i compiti del datore di lavoro.

KLARA ha raccolto tutti i compiti che ti spettano dopo le dimissioni di un collaboratore in una lista di controllo compatta e molto comprensibile.
Retribuzione KLARA
Registrati subito gratuitamente e di’ addio alle scartoffie.
klara-website-cta-modul-ipad-lohn
klara-website-bubble-retribuzione

Sicher ist sicher!

Da die Krankenkasse nur für Nichtberufsunfälle aufkommt, bist du gesetzlich dazu verpflichtet, eine Versicherung gegen Berufsunfälle für deine Hilfskraft abzuschliessen – selbst, wenn sie nur wenige Stunden bei dir arbeitet. Kümmert sich deine Haushaltshilfe jedoch mehr als acht Stunden pro Woche um deinen Haushalt, gilt es zusätzlich eine Nichtberufsunfallsversicherung für sie abzuschliessen.

klara-logo-img

KLARA Tipp:

Was es bei den Sozialversicherungen für deine Angestellten zu beachten gibt, wie viel Lohn für Tätigkeiten im Haushalt angemessen ist, Informationen rund ums Thema Haushaltshilfe einstellen, findest du im nachfolgend downloadbaren Merkblatt.
Merkblatt herunterladen